Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 20 Giugno 2018
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> I Servizi “ Guida ai servizi “ Io Cerco  “ Alleanza per la famiglia
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

Alleanza per la famiglia

I Comuni di Roncade, di Monastier e di San Biagio di Callalta, in  linea con il Piano Nazionale per la Famiglia (Consiglio dei Ministri - 7 giugno 2012), si attivano da anni per promuovere politiche che partano dalla valorizzazione della famiglia come soggetto con funzione sociale che necessita di attenzioni specifiche in relazione a bisogni di cura, sostegno, socializzazione e formazione. Tali politiche in questo territorio, sulla base della programmazione condivisa sia all’interno del Piano di Zona, sia all’interno di alleanze locali presenti da tempo sul tema, promuovono l’attivazione delle famiglie attraverso il welfare sostenibile, la costruzione di politiche ed attività di capacitazione, di empowerment e iniziative che facilitano la conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro.

Finalità dell'accordo

Finalità dell’accordo volontario è quella di costruire una rete di coordinamento tra Amministrazioni comunali, agenzie educative e associative al fine di sostenere e attivare, in modo sinergico, le famiglie promuovendone benessere e crescita all’interno della comunità locale.

Obiettivi

L’accordo volontario promuove la condivisione di strategie e di intenti tra Enti, associazioni e organizzazioni che lavorano al sostegno delle famiglie con bambini dai 0 ai 13 anni.
I firmatari s'impegnano a potenziare una rete condivisa di informazione e di comunicazione per le famiglie, promuovendo servizi e progetti sui tre territori. S'impegnano, inoltre, ad attivare e/o promuovere iniziative di sensibilizzazione nella comunità verso tematiche legate alla crescita genitoriale e alla conciliazione tempi di vita tempi di lavoro, condividendo spazi, servizi, eventi nei tre comuni al fine di allargare le opportunità per le famiglie. Il tavolo tecnico-politico ha come obiettivo altresì di implementare modelli gestionali, organizzativi e di valutazione delle politiche nei servizi alla famiglia.

Ambiti di intervento

L’Alleanza per la famiglia intende operare in diversi  ambiti di intervento facilitando il canale informativo e comunicativo dei tre comuni, promuovendo servizi, progetti e risorse del territorio (anche mediante nuove tecnologie), armonizzando la programmazione territoriale attraverso l’integrazione delle politiche di conciliazione indicate e sviluppate a livello regionale con gli strumenti della programmazione locale e in ambito territoriale. Infine s’intende implementare una politica di interventi uniformi nel territorio che vada a favorire le famiglie con figli nella fascia della prima infanzia e dell'età dell'obbligo scolastico. I comuni coinvolti implementeranno e condivideranno nell'ambito territoriale interventi concreti a favore delle famiglie anche attraverso finanziamenti ad associazioni di varia natura convolte nella realizzazione della progettualità. Gli interventi relativi saranno costruiti in funzione della finalità ultima di questo accordo.

L'impegno

Il Comune di Roncade, Ente capofila della Progettualità "Alleanza per la famiglia", garantisce il coordinamento delle attività e degli organi dell'alleanza monitorando le diverse fasi di lavoro (avviamento, monitoraggio, verifica e rendicontazione). I soggetti firmatari aderenti all’accordo volontario s’impegnano a partecipare con un proprio referente ad un gruppo di lavoro al fine di arricchire e sviluppare la rete e la continuità orizzontale tra agenzie. Nel territorio s’impegnano a promuovere il progetto di “Alleanze per la famiglia” nella sua complessità e nella specificità degli interventi.
Oltre agli impegni comuni sopra specificati, ciascuna organizzazione proponente si assume alcuni impegni come di seguito elencati:
Le Amministrazioni locali (Comuni di Roncade, Monastier, San Biagio di Callalta) con questo accordo si confrontano sulle buone prassi attivatenei territori, condividendo anche le progettualità avviate in un’ottica di rete e supporto alle famiglie. In particolare s’intende facilitare reciprocamente la sensibilizzazione delle famiglie dei tre territori su temi quali la conciliazione e le opportunità di genere, la genitorialità. I Comuni firmatari s’impegnano inoltre a potenziare il propriocanale comunicativo ed informativo promuovendo le opportunità e i servizi a favore delle famiglie e attivando percorsi di condivisione ed implementazione di modelli gestionali, organizzativi e di valutazione delle politiche nei servizi alla famiglia.
Le tre Amministrazioni inoltre, facendo parte del tavolo tecnico-politico, hanno il compito di monitorare le diverse fasi del progetto (come da art. 6) e sostenere i firmatari dell’accordo nella condivisione degli intenti e nella messa in rete di azioni e servizi, nonché nella promozione e nella raccolta dei bisogni sentiti dalle famiglie al fine di progettare le proprie iniziative in relazione a questi.

La Cooperativa sociale La Esse s’impegna a mettere in rete i propri lavoratori impiegati nei territori e facilitare la collaborazione e la connessione tra le realtà conosciute che lavorano per la famiglia e a sostegno della stessa. L’organizzazione s’impegna inoltre a indirizzare le famiglie conosciute verso i servizi e i progetti promossi da questo accordo in funzione dei loro bisogni.
 
La cooperativa condividerà con i soggetti del gruppo di lavoro i bisogni percepiti nel territorio e s’impegnerà a collaborare nella realizzazione degli strumenti informativi per le famiglie in funzione delle sue competenze.

      Le  Agenzie educative e associative dei territorie i gruppi informali qui sotto elencati:

- Comune di Roncade
- Comune di Monastier
- Comune di San Biagio di Callalta
- Cooperativa La Esse s.c.s. di Treviso
- Parrocchia di Biancade
- Parrocchia di Fagaré e Sant’Andrea di Barbarana
- Parrocchia di Monastier
- Parrocchia di Olmi e Cavriè
- Parrocchia di Roncade
- Parrocchia di San Biagio di Callalta, Rovaré e Spercenigo
- Istituto comprensivo di Roncade e Monastier
- Scuola dell’infanzia paritaria “Nobile Morosini” di Biancade
- Scuola dell’infanzia paritaria “Vittoria” di Roncade
- Associazione culturale Polimnia di Roncade
- Associazione Excalibur di Roncade
- Associazione un Giro in Piazza di Monastier
- Associazione Scarabocchio di Roncade
- Pro Loco Roncade
- Uniti per la vita CAV_MPV sede Monastier
- Comitato Volontari Forum Famiglia di Monastier
- Gruppo Famiglia con bambini 0-6 anni di Roncade
- Gruppo Acquisto Solidale Monastier

mediante questo accordo si impegnano a promuovere tale alleanza nelle loro realtà e a lavorare con le finalità sopra espresse in un’ottica di rete e di collaborazione. Tale accordo permette inoltre di contribuire nella costruzione sinergica di buone prassi e di attività e servizi ritenuti virtuosi nel territorio. Le agenzie e i gruppi informali, inoltre, s’impegnano ad allargare la comunicazione e la promozione, dove possibile, di eventi attivati da loro o dalla rete, in linea con gli obiettivi del progetto. I firmatari sono ingaggiati nel sensibilizzare il gruppo di lavoro sui bisogni emersi nella propria realtà e di collaborare nella costruzione dei documenti informativi definiti dal tavolo tecnico-politico.

Inoltre in riferimento alle finalità definite nel presente accordo, alcune realtà specificano l’intenzione di attivare nuovi progetti sperimentali per le famiglie in grado di arricchire il proprio calendario di iniziative. In particolare:

- L’Istituto Comprensivo di Monastier e Roncade s’impegna a sostenere e a promuovere delle iniziative di formazione genitoriale al fine di incrementare il confronto e la riflessione sui temi legati alla relazione educativa;

- La Scuola paritaria “Vittoria” di Roncade e la scuola paritaria “ Nobile Morosini” di Biancade s’impegnano, in un’ottica di conciliazione e sostegno alla famiglia, ad attivare nelle loro strutture un servizio prolungato serale e sperimentale di accoglienza per i bambini dai 2 ai 6 anni;

- Il Comitato Volontari Forum Famiglie di Monastier s’impegna a promuovere percorsi di sostegno con dei professionisti per coppie in difficoltà.

Iniziative:

Aperture Serali Scuola dell'Infanzia
Corso per genitori
Incontro aperto famiglie con bambini 0-6 anni
Iniziativa di piazza
Laboratori bambini 0-6 anni
Serate per giovani coppie
Spazio genitori e coppie

Comune di Monastier

Comune di San Biagio di Callalta



Ultima modifica: Gioved, 15 Febbraio 2018 - ore 09:47


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0